Il progetto

SOFIE è un progetto dalla durata di 30 mesi che mira ad affrontare il bisogno di un’integrazione sociale delle famiglie di rifugiati in Europa, in quanto uno dei gruppi più vulnerabili per le società di accoglienza. In SOFIE, Verein Multikulturell dall’Austria, CESIE dall’Italia, Cardet da Cipro, Mozaik dalla Turchia e Folksuniveristetet dalla Svezia si uniscono per potenziare e sostenere l’integrazione delle famiglie di rifugiati.

SOFIE – Support for empowerment and integration of refugee families

Obiettivi

R

Promuovere l’integrazione professionale, sociale e culturale dei migranti e dei rifugiati.

R

Creare un insieme olistico di strumenti, guide di buone pratiche e curricula per i corsi di formazione al fine di sostenere il processo di inclusione dei migranti e dei rifugiati nel modo più efficace.

R

Sostenere l’interazione tra madre e bambino per il processo di apprendimento della seconda lingua (L2, lingua del paese ospitante) e della conoscenza della società ospitante.

R

Aumentare la preparazione dei formatori e dei volontari che lavorano con rifugiati.

Richieste d'asilo in Austria nel 2016

Migranti e richiedenti asilo arrivati in Italia nel 2016

Richiedenti asilo a Cipro nel 2016

1.7 Milioni

Popolazione siriana rifugiata in Turchia

Contatti